tavola natale

Natale, Capodanno ed Epifania: cosa deve esserci (e cosa no) nel menù di chi soffre di incontinenza urinaria?

Pranzo di Natale, “ribattino” (se così lo possiamo chiamare…) di Santo Stefano, cenone di Capodanno; poi, in chiusura, i dolciumi dell’Epifania. Le Feste sono una bella occasione per stare in famiglia e con gli amici, ma possono anche rivelarsi impegnative per lo stomaco e per il fisico più in generale.

caffe

Caffeina e incontinenza, ecco le soglie di rischio: quanti caffè al giorno si possono bere per stare tranquilli?

Tante persone sperimentano ogni giorno le proprietà benefiche di un’assunzione moderata di caffè: aumenta la concentrazione, diminuisce la fatica, migliora la reattività dei riflessi… In due parole, tiene svegli. La caffeina può però avere anche effetti negativi, specialmente in caso di assunzione eccessiva; tra questi forse non tutti sanno che c’è anche l’incontinenza urinaria.

gravidanza

Diastasi addominale, un problema non solo estetico: ecco il suo legame con l’incontinenza urinaria

Alcune donne in gravidanza o che hanno partorito da poco hanno familiarità con le perdite involontarie di urina, come abbiamo già visto nel blog. Le ragioni di questa situazione possono essere molteplici, ma tra esse ce n’è una di cui si parla poco nonostante siano in tante le persone che ne soffrono: la diastasi addominale.



Società Italiana Lavorazione Cellulosa

Qualità, convenienza e sostenibilità nei prodotti assorbenti e per l'igiene della persona.

vai al sito

Il progetto

Una risorsa informativa sull'incontinenza per saperne di più e migliorare la qualità della vita.

vai al sito

S.I.L.C. SPA

P.IVA IT00163160195
REA CREMONA 90991
Capitale sociale € 5.000.000 i.v.
Strada Provinciale n.35 Km 4
TRESCORE CREMASCO (CR) 26017